San Martino dei Mulini

Parrocchia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

«S. Martino dei Mulini (a circa quattro chilometri da Santarcangelo percorrendo la s.p. 49 Trasversale Marecchia).

Piccolo centro agricolo situato nei pressi della S.S. Marecchiese, S.Martino dei Mulini ebbe un primo sviluppo urbanistico in epoca romana. Proprio dove probabilmente esisteva un antico tempio pagano sorge la Chiesa parrocchiale di S. Bartolomeo (Via Tomba). L'interno, ad unica navata, conserva il "S. Bartolomeo, S. Martino e la Madonna coi Santi", olio su tela seicentesco attribuito a Giovan Battista Fantoni (altare maggiore). Pregevole è anche il paliotto in scagliola policroma del XVII secolo. Proseguendo per Via Tomba, a circa un chilometro, notiamo sulla destra l'imponente mole di una torre dotata ancora di merlatura. È tutto ciò che rimane dell'antica Tomba dei Battagli, una fattoria fortificata eretta nel 1229 da Balduccio Battagli».

Chiesa parrocchiale San Bartolomeo (XVIII sec.)